Agriturismo “La Rondine”

L’Agriturismo “La Rondine”, sito sulle verdi colline di Groppo Arcelli, vi offre una ottima cucina tradizionale piacentina, improntata sul gusto dei piatti e sull’estrema genuinità delle materie prime, provenienti in gran parte dall’azienda di famiglia.

Dal 1850, infatti, la famiglia Scotti si tramanda la meravigliosa arte contadina dell’allevamento del bestiame con fieno, orzo e mais e la coltivazione dei campi con tutta la saggezza di una volta, utilizzando solo fertilizzanti naturali.

Seguici su Facebook

8 risposte a Agriturismo “La Rondine”

  • vincenzo scrive:

    Parli con i proprietari del ristorante,e ti dicono che devono metterlo a posto, che quel muro lì non piace, che quel lampadario va cambiato….
    ma secondo me sbagliano perchè quel posto deve restare com’è, praticamente magnifico; scrivo il commento su questo ristorante anzi su questo agriturismo, perchè ne sono rimasto veramente soddisfatto; il bello è che è l’unico posto dove si mangia in cui torno sempre volentieri e ormai da 3 anni è la mia meta preferita. All’ inizio pensavo che non fosse poi così tanto comodo andare sù sulle montagne piacentine dato che io sono di Parma….. ma poi, pensandoci bene, preferisco farmi una bella mangiata e passare una bella domenica sù in montagna in mezzo alla fattoria, agli animali e in mezzo a tutto quell’ angolo di cielo favoloso che, da ogni parte ci si giri, il panorama cambia sempre in meglio… allora ormai da tre anni a questa parte lo preferisco alla vita sedentaria della città e allo shopping… E’ veramente un posto fantastico sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista salutare, infatti, si mangia veramente bene e si spende il giusto… invece dal punto di vista salutare, mentre quando vado nella maggior parte dei ristoranti esco che puzzo di cibo, nell’agriturismo la rondine sto propio da Dio… esci solo con una voglia “quella di ritornarci”……..
    Vincenzo.

  • balordi davide scrive:

    16/07/2011
    Uno dei pochi veri Agriturismi che possono permettersi il nome, “armatevi di fame”, ne uscirete con la pancia piena e contenta.
    All’interno l’atmosfera si è fermata a 50 anni fa, il cellulare potete lasciarlo a casa ma non scordatevi il navigatore, almeno la prima volta.
    Ogni stagione è buona, il menù copre tutti i mesi dell’anno, consiglio marzo / aprile per godere al massimo i tortelli con ricotta.
    Ottimo anche il vino della casa, la quantità non ha inciso al mio risveglio 🙂
    Prenotate il prima possibile, ricordatevi che i prodotti non sono in busta o comprati.

    Non mi resta che augurarvi buon appetito.
    db

  • Diletta scrive:

    Un posto meravilgioso, per l’ubicazione, per la cucina, per l’accoglienza….insomma da annoverare tra i posti dove andare per ” staccare ” la spina e respirare aria di un’altra epoca.
    Non ringraziero’ mai abbastanza gli amici che me l’hanno fatto conoscere….. Complimenti vivissimi ai proprietari.

  • Luke scrive:

    Fra pochi giorni arriverò da mario e maria e non vedo l’ora di rivedere queste 2 splendide persone,di riassaporare il loro cibo, gli infusi di mario e gli splendidi momenti conviviali della cena,che sono sempre il degno completamento di belle giornate.A prestissimo.

  • Tortelli, anolini e oca arrosto unici. Posto consigliatissimo in una cornice da sogno. Uno dei miei posti preferiti nell’intera provincia.

  • de Bon (France - PARIS) scrive:

    On est venus de Paris avec ma tante pour déjeuner dans ce lieux insolite et unique : BRAVO on gardera longtemps ce moment en mémoire. La patronne est très sympathique pour avoir partagé le repas avec nous. La nourriture est excellente. Moment très convivial, si on revient à Stradella, on retournera revoir ce lieux unique au monde : Saluti di Parigi !!!

  • marisa valle scrive:

    Ciao cugini, ho scritto i miei apprezzamenti ieri ma non so dove sono finiti. Sono negata col tablet. Rinnovo il mio grazie a chi mi ha permesso ieri di gustare buonissimi piatti e di farlo apprezzare ai miei amici, in un ambiente semplice, lontano dalle fastosita’ che offrono certi locali, freddi e insipidi. Li a Groppo, invece, l’ambiente era semplicemente “sincero e sano” , come la sua terra, i suoi pascoli e i suoi boschi e la sua gente. Grazie Giuseppina e Maura e grazie alle bravissime donne e uomini che fanno de LA RONDINE un ottimo luogo di bontà e calore umano. Ci vediamo domenica per la merenda con il mio coro di Creta.

  • paolo scrive:

    Sicuramente l’unico rimasto nella zona per tipicità, cortesia e dove la quantità si sposa con la qualità, sia dei cibi che del vino.
    Magnifica la location dal punto di vista naturalistico ed eccezionale l’intelligenza di aver capito il significato di lasciare la struttura come era negli anni 50!
    Da Milano, dopo aver provato centinaia di situazioni, torniamo sempre solo li e in un’altra trattoria non vicina, da anni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *